STORIE DI UN GIORNALISTA CON UNA LAUREA IN FILOSOFIA. Assioma di Cole "La somma dell'intelligenza sulla Terra è costante; la popolazione è in aumento"

mercoledì 2 maggio 2012

ATTIMI DI ... RECENSIONI... VIA FACEBOOK...


Gentile e mai invadente.. misurato e mai eccessivo né nell'ironia né nel dramma, fresco e gradevole.. alcune frasi accomunano il vissuto di molti e lasciano amaro misto a miele. Complimenti prof ho appena terminato la lettura. un solo rimprovero.. l'impaginazione pecca a volte ed è un vero vero peccato xché il romanzo non può subire la sosta di uno o più "a capo" sbagliati! tolto questo ti abbraccio con grande affetto orgogliosa da morire x averti conosciuto! a Ragusa puoi star certo che una copia è stata acquistata!!! :)) la passo a mio padre nel pomeriggio. baci
Olga Occhipinti 8 giugno 2012


Ho terminato di leggere il tuo romanzo.
Sei stato bravo.
Hai scritto un racconto originale che propone, senza forzare, occasioni di riflessione … un libro che emana positività.
In alcune storie mi sembrava di ” esserci già stata”.
Un bel libro …
Non è da poco incontrare un venditore di attimi!
Buona giornata.

Agnese Burato 29 maggio 2012 

Che meraviglia! 
Un libro che evoca situazioni vissute, storie immaginate, coincidenze straordinarie. Il romanzo giusto nel momento giusto.
Questo libro mi ricorda diversi autori sia della letteratura che del teatro. Storie di uomini, che sono un pò la storia di ognuno di noi.
Sai, anch'io sono andata via alla ricerca di quell'attimo, e sono ritornata più ricca di prima. Grazie anche al tuo romanzo.
Sarebbe bellissimo portarlo a teatro, sul palcoscenico.
Domani incontrerò Bianca Mannino e mi porterà il libro.
Grazie e spero di avere al più presto il piacere di conoscerti.
Mariella Gravinese 28 maggio 2012


Di quanti venditori di attimi avrebbe bisogno la società attuale? Credo tanti, infinitamente tanti! Capita raramente soprattutto oggi, di imbatterci in un libro che riesca a sostenerci dal punto di vista morale. Pochi, sempre troppo pochi! “ Il Venditore di Attimi “ di Accursio Soldano è uno dei pochi, una piccola ma intensissima luce che lascia intravedere quale sarà il nostro bisogno prossimo. Uno sconosciuto, un qualcuno che saprà farci capire la differenza tra il precipizio e il valore autentico del dono della vita, quel qualcuno che abbiamo sempre cercato e mai trovato. Oggi, in una società dove tutto si manifesta attraverso potere spreco e arroganza,” Il Venditore Di Attimi “ arriva come un fulmine a ciel sereno, come quando si cerca aria pulita, linfa nuova, liberandoci da inutili e catastrofici ideali che non sono mai riusciti a farci vivere davvero. Un libro nuovo, intelligente, colto e ottimista. Un autore da scoprire, difendere e diffondere. 
Mariano Deidda 6 maggio 2012




Terminato di leggere "Il venditore di attimi" un'ora fa... All'interno di questo piacevole e "stuzzicante" racconto-lungo, ci sono frasi che hanno reso chiari in me certi pensieri appena abbozzati. Un esempio, tra i tanti, pag. 30 "Sa qual è il vero problema? Non riusciamo ad accettare il fatto che non possiamo controllare le vite delle persone che abbiamo conosciuto." ... Ma ce ne sono molte altre ("la curiosità aiuta a crescere o a diventare giornalisti" )... Avrai capito che mi è piaciuto molto, e che lo rileggerò per meglio fermare le sfumature.
Bruna Rossi 1maggio 2012

Avevo letto in anteprima "Il venditore di attimi": è un'opera letteraria molto bella, è un viaggio nell'analisi critica dell'animo umano. Opera con un linguaggio rigoroso che non si concede, per nulla, al barocchismo smodato di certa letteratura contemporanea. Un'opera letteraria che è strutturata su fondamenti culturali di tipo psicologico-analitico, tanto da ricordare i meccanismi psicologici indagatori di un certo Italo Svevo. Un'opera da leggere....!!!! 
Tanino Bonifacio 2 maggio 2012

Nessun commento:

A.S.

A.S.