STORIE DI UN GIORNALISTA CON UNA LAUREA IN FILOSOFIA. Assioma di Cole "La somma dell'intelligenza sulla Terra è costante; la popolazione è in aumento"

giovedì 27 novembre 2008

CARLO BALDASSANO E L'UGL



Il Segretario Provinciale del sindacato 'Ugl” Eugenio Bartoccelli, ha nominato il saccense Carlo Baldassano (consulente finanziario), Responsabile Provinciale allo sviluppo economico e politiche del lavoro.Charles M. Baldassano, impegnato da sempre in politica, per anni è stato responsabile e presidente del dipartimento legalità e giustizia dell’ormai defunta Alleanza nazionale. Un ruolo che ha ricoperto con arguzia e stile, anche se, come lui stesso ebbe a denunciare, nel rispetto di un linguaggio e di una dialettica fuori dagli schemi, i suoi colleghi di partito a Sciacca per un certo periodo l’hanno bloccato. In quella occasione, Baldassano scrisse che “questo tentativo di bloccarlo era dovuto al fatto che quelli di AN sanno benissimo che la mia determinazione ed intelletto dà fastidio, e molti si fanno trascinare e contagiare da questi piccoli signori di periferia irrispettosi”.Vi assicuro questa è la realtà, scrisse Baldassano, da francese faccio molta fatica ad ambientarmi in Sicilia, non si può criticare ogni giorno in mala fede.
Famoso per lo charme ed il savoir-fare che lo contraddistingue, Baldassano non ha avuto bisogno di isole, come Luxuria per essere conosciuto ed apprezzato nel mondo politico cittadino o di talpe e reality show per mostrare tutta la sua padronanza di linguaggio. Intervenuto in trasmissioni famose come Due amici al bar, e Aspettando il carnevale, Baldassano ha dimostrato che per poter esporre con forza le proprie idee non c’è bisogno di essere volgare, ed ha portato avanti battaglia sulla giustizia e sulla legalità.
Adesso è stato chiamato dal segretario dell’UGL Eugenio Bartoccelli ad occuparsi dei lavoratori atipici impiegati nel comparto finanziario e creditizio, quale responsabile della nuova federazione dell'Ugl denominata Ale.

Nessun commento:

A.S.

A.S.